Biotopo fluviale del Centro-America

Autore: Rhett Butler (versione originale in lingua inglese)
Traduzione: Carmelo Fruciano

L'America Centrale è ricca di fiumi che si dipartono dalle foreste pluviali e dalle regioni montuose. Questi fiumi abbondano di gamberi di fiume che forniscono una consistente base alimentare per i pesci più grandi come i Ciclidi. I Ciclidi che vivono in questi fiumi solitamente non sono territoriali ed aggressivi come quelli dei laghi dell'America Centrale.

Spesso i fiumi Centroamericani sono relativamente trasparenti quando fuoriescono dalle regioni montuose, a volte sono di colore bluastro o verdastro e con una moderata quantità di minerali disciolti. Nei bassipiani questi fiumi diventano sempre più torbidi, specie nelle aree che sono state sottoposte alla deforestazione (ovvero nella gran parte dell'America Centrale) e dopo le piogge.

Tipicamente questi fiumi sono rocciosi, con substrati di sabbia o roccia. Nelle foreste pluviali potrebbe esserci una densa crescita di vegetazione lungo le rive del fiume, con alcune piante aventi le radici sommerse ma che crescono fuori dall'acqua.

Nei fiumi, la corrente varia ampiamente: da calmi laghetti in cui l'acqua ristagna si passa a mulinelli che girano vorticosamente fino ad arrivare a rumorose rapide di acqua bianca. Per questo biotopo suggerisco una corrente da bassa a moderata.

Per un biotopo Centroamericano si può optare o per una vasca con Ciclidi Centroamericani "aggressivi" o una tipica vasca di comunità o dei "vivipari". Non è una buona idea mescolare le due cose in quanto i "vivipari" costituiscono spesso una fonte di cibo naturale per i Ciclidi selvatici.

Acqua

pH 7.0-7.8; 5-10 dH, 72-79 F (22-26 C)

Vasca

La vasca dovrebbe essere grande con aree aperte per il nuoto, legni sommersi, rocce di fiume ed un substrato di sabbia o ghiaia fine. Ci dovrebbe essere una corrente moderata creata da un filtro che possa sostenere pesci di grosse dimensioni che consumano parecchio cibo.

La vasca dovrebbe avere una buona illuminazione.

Piante vere non dureranno a lungo con dei rudi Ciclidi, un'alternativa è costituita dalle piante di plastica. Si possono usare delle rocce per creare dei territori e rifugi per i Ciclidi. Assicuratevi che le rocce siano ben ancorate, dal momento che molti Ciclidi del Centro America sono degli attivi scavatori.

Piante

Vallisneria, Cabomba, Limnobium, Miriophyllum ed alcune specie di Echinodorus.

Ricordate che le piante vere saranno con ogni probabilità colpite (sia mangiate che sradicate) da molte specie di Ciclidi Centroamericani.

Pesci

Ciclasomini di fiume, "vivipari", Astyanax, Loricaridi, Pimelodidi.

Suggerisco di dare un'occhiata a delle liste di specie divise per nazione per ottenere delle idee per degli acquari-biotopo. Qui sotto fornisco una lista per l'Honduras...

Ambiente di fiume dell'Honduras

Foto